Tiny [big] cars a Milano. Piccole auto d’epoca e una grande passione / Tiny [big] cars in Milan. Small vintage cars with a great passion.

In una giornata da lupi sono capitato in questo paradiso per gli appassionati di auto (giocattolo), in un angolo un po’ nascosto di via Cenisio a Milano, per l’esattezza al n.19.

Enrico Sardini, classe 1964, fondatore circa un anno fa e gestore di Tiny Cars, è come me architetto, ma ha pensato bene di dedicarsi ad una attività che rispecchiasse di più le sue passioni. Da sempre amante di auto grandi e piccole, a partire dalla lancia Flavia di suo padre, fino alla Alfa Romeo GT 1300, di cui oggi è felice possessore.

Tiny Cars non è un normale negozio di modellismo, ma un vero e proprio ritrovo di appassionati, spesso non più giovani, che amano le auto e la loro storia. Tra un impegno di lavoro e l’altro passano qui una piacevole mezz’ora, aprendo liberamente le vetrinette o consultando sul monitor l’uscita di nuovi modelli di auto, per poi riversarsi tutti allegramente assieme al venerdì sera alla pizzeria all’angolo per discutere e ridere parlando delle proprie auto d’epoca (vere o giocattolo).

Tiny cars, tradotto in italiano letteralmente significa automobiline; sono loro l’anima del negozio, da quelle nuove da 150,00 euro fino a quelle vissute da 8,00 euro che lui chiama obsolete, ma che spesso sono ancora bellissime e spesso rare. Custodite gelosamente da qualche collezionista nella sua vetrinetta prima di decidere di portarle qui per venderle o scambiarle con altri modelli. Come Enrico stesso ammette, la forza del negozio sta proprio nel flusso di macchinine obsolete, soprattutto in scala 1/43, ma anche 1/24 e 1/18, che entrano ed escono dal negozio.

I simpatici frequentatori riescono sempre a parcheggiare davanti al negozio in uno spazio ristretto, intasando la via con le proprie auto. Vecchie, nuove o antiche, poco importa e la passione che li anima. Enrico, guida spirituale del gruppo, ha un viso allegro e simpatico che sembra uscito da una pubblicità degli anni ’60. Il suo sogno è di poter avere un negozio, con un grande spazio davanti dove poter accogliere i suoi amici, con le loro auto parcheggiate in fila , come in American Graffiti. Nei prossimi giorni lo vedremo anche su cartelloni pubblicitari luminosi in giro per la città, con l’espressione di un bambino che non ha mai smesso di divertirsi, come tutti noi, del resto…

ImmagineImmagine

ImmagineImmagineImmagine/43ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Tiny [big] cars in Milan. Small vintage cars and a great passion.

In a day by wolves are seen in this paradise for car lovers (toy), a slightly hidden corner of via Cenisio Milano, to be exact at no. 19.

Henry Sardini, 1964, founder class about a year ago and Manager of Tiny Cars, is like me architect, but has seen fit to engage in an activity that’s more in keeping with his passions. Always a lover of cars large and small, from the Lancia Flavia owned by hir father, until the Alfa Romeo GT 1300, of which today is happy owner.

Tiny Cars is not a normal toy shop, but a real meeting place for passionate, often younger people, who love the cars and their history. Between a commitment to work and the other pass here a pleasant half hour, opening cabinets or freely consult the monitor the release of new models of cars, then spilling all merrily along with Friday night at the pizzeria on the corner to discuss and laugh about their vintage cars (real or toy).

Tiny cars, translated in Italian literally means “macchinine”; they are the soul of the store, from those new to 150.00 euros up to those experienced by 8.00 euros which he calls outdated but which often are still beautiful and often rare. Jealously guarded by any collector in his cabinet before deciding to bring them here to sell or swap them with other models. As He himself admits, the shop’s strength lies in the stream of cars obsolete, especially in scale 1/43, 1/as well as 24 and 1/18, entering and leaving the store.

The friendly regulars can always park in front of the shop in a small space, clogging the road with their car. Old, new or old, it does not matter and the passion that drives them.. Henry, the Group’s spiritual leader, has a cheerful and cute face that seems straight out of a 60 ‘s advertising. His dream is to have a shop, with a big front space where he will be able to accommodate his friends, with their parked cars in a row, as in American Graffiti. In the coming days we’ll see even on illuminated billboards around the city, with the expression of a child who has never stopped having fun, like all of us, for that matter …

 

微小[大]汽车在米兰。小老爷车和极大的热情。

在一天之狼是为汽车爱好者(玩具) ,通过Cenisio米兰稍微隐蔽的角落看到在这世外桃源,准确的说,不。 19 。

亨利Sardini , 1964年,大约一年前和微型汽车的经理创始人类,就是像我这样的建筑师,但认为可以搞一个活动,更重要的是符合他的激情。永远的爱人车大大小小,从蓝旗亚弗拉维亚通过HIR父亲拥有,直到阿尔法罗密欧GT 1300 ,其中今天是幸福的拥有者。

微型汽车是不是一个正常的玩具店,而是一个真正的聚会场所,有激情,往往更年轻的人,谁爱汽车和他们的历史。之间的承诺和工作在这里的其他通一个愉快的半小时,打开柜子或免费咨询监视器的轿车新车型的发布,然后洒所有欢快随着周五晚上在街角的比萨店讨论和笑对自己的老爷车(真实的或玩具) 。

微型车,翻译成意大利文的字面意思是“ macchinine ” ;他们是这家店的灵魂,从那些新来150.00欧元达所经历的8.00欧元他称之为过时,但它往往是依然美丽,往往少见。决定带他们来这里与其他机型出售或交换他们之前在他的内阁任何收藏家小心守护。至于他自己也承认,该店的优势在于汽车过时的数据流中,尤其是在规模1/43 , 1/as以及24和1/18 ,在进入和离开商店。

友好的常客总是可以停放在一个狭小的空间店门前,堵塞了道路,他们的汽车。旧的,新的或旧的,不要紧,并驱使他们的激情……亨利,本集团的精神领袖,有着开朗,可爱的脸,似乎直出一个60年代的广告。他的梦想是拥有一间店铺,有一个很大的正面空间,他将能容纳他的朋友,与他们连续停放的汽车,如美国风情画。在未来的日子里,我们会看到,即使在城区的照明广告牌,与孩子谁从未停止玩乐,和所有人一样,对这个问题的表达…

 

 

3 pensieri su “Tiny [big] cars a Milano. Piccole auto d’epoca e una grande passione / Tiny [big] cars in Milan. Small vintage cars with a great passion.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...