Moto Guzzi compie 100 anni/Moto Guzzi turns 100 [ITA/ENG]

Nell’anno del centenario del famoso marchio motociclistico italiano, fondato il 15 marzo 1921 da Carlo Guzzi e Giorgio Parodi, un progetto cinematografico restituisce importanti frammenti della memoria storica di questo marchio, che ha attraversato la storia del nostro paese nell’ultimo secolo.

“Il coraggio di andare oltre” non è solo un interessante docufilm indipendente che racconta la storia dei suoi fondatori, ma è anche un progetto che offrirà un sostegno sociale all’Associazione LE VELE, devolvendo tutti i proventi derivanti dalla proiezione e distribuzione del film a questa Onlus.
“Le Vele” è un’Associazione di Volontariato di sostegno e solidarietà sociale, che ha tra i suoi scopi quello di rispondere ai bisogni emergenti di accoglienza, offrendo interventi di sostegno a nuclei familiari fragili, con il principale scopo di tutelare il benessere dei figli.

Il docufilm narra la vita dei tre fondatori dell’azienda motociclistica italiana, grazie a Massimo Zavaglia e Bruno Nava, ideatori e promotori del progetto, ed è stato realizzato da Alboran, casa di produzione e agenzia di comunicazione milanese, con il patrocinio del Comune di Milano.

Soul cars race presenta in anteprima il trailer del docufilm.

 

Era il 15 marzo 1921 quando, in uno studio notarile genovese, si costituiva la “Moto Guzzi Società Anonima”: il sogno degli inseparabili amici e commilitoni Giorgio Parodi e Carlo Guzzi cominciava a prendere forma. Con loro, anche il ricordo indelebile del terzo fondatore del marchio, Giovanni Ravelli.
Il coraggio di andare oltre è prima di tutto la storia di un legame fraterno, che ha dato vita, negli anni difficili del primo dopoguerra, a un progetto divenuto una realtà imprenditoriale motoristica di successo, che ha scritto le pagine più importanti della storia delle due ruote.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

Moto Guzzi non è solo un logo che identifica motociclette belle, veloci, sempre tecnicamente un passo avanti e protagoniste di imprese e vittorie indimenticabili, è anche e soprattutto l’espressione estrema della storia, umana e professionale, di chi ha reso possibile la nascita e la realizzazione di un obiettivo comune a tutti coloro che nel corso di un secolo, hanno associato il proprio nome a quello dell’azienda di Mandello del Lario.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

Ed è proprio questa la forza del messaggio che il docufilm “Il coraggio di andare oltre” vuole raccontare: un’avventura densa di emozioni e dettagli che forse non tutti conoscono, attraverso preziose testimonianze dei protagonisti della genesi del marchio.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

Dai nipoti dei fondatori ai figli degli ex-dipendenti dell’azienda lariana, ai giornalisti del mondo delle due ruote. Dagli storici della marca, a coloro che hanno portato il nome Guzzi sui gradini più alti del podio, fino ai puristi dell’aquila di Mandello: insieme, artefici e partecipi di quel sogno sintesi di passione, attrazione per la velocità, genio meccanico e lungimiranza, divenuto accessibile a tutti. Una realtà condivisa per le strade del mondo. Il coraggio di andare oltre è un docufilm realizzato senza scopi commerciali o pubblicitari. I protagonisti hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro competenze a titolo gratuito.

Eventuali donazioni possono essere fatte all’indirizzo: http://www.levele.org./donazioni

IL CORAGGIO DI ANDARE OLTRE – Docufilm
Una produzione Alboran Srl
Regia – Maurizio Pavone
Scritto da Laura Motta
Fotografia – Valerio Lamberti
Produttore esecutivo – Marida Galliani

In copertina: Foto di Keystone/Getty Images – 1 marzo 1949: il motociclista italiano Raffaele Alberti a tutta velocità sul Moto Guzzi 75cc durante il suo riuscito tentativo di record mondiale di velocità motociclistica, sulla strada tra Charrat e Saxon in Svizzera.

Moto Guzzi turns 100 [English]

In the year of the centenary of the famous Italian motorcycle brand, founded on March 15, 1921 by Carlo Guzzi and Giorgio Parodi, a film project returns important fragments of the historical memory of this brand, which has crossed the history of Italy in the last century.

“Il coraggio di andare oltre” (The courage to go further) is not only an interesting independent docufilm that tells the story of its founders, but it is also a project that will offer social support to the ASSOCIATION LE VELE, devolving all the proceeds deriving from the screening and distribution of the film to this Onlus.
“Le Vele” is a Voluntary Association of Support and Social Solidarity, ocated in Pioltello (Milano), which has among its aims to respond to emerging reception needs, offering support interventions to fragile families, with the main aim of protecting the well-being of children.

Soul cars race previews the trailer for the docufilm to its readers.

 

The docufilm narrates the life of the three founders of the Italian motorcycle company, thanks to Massimo Zavaglia and Bruno Nava, creators and promoters of the project, and was created by Alboran, a Milanese production company and communication agency, under the patronage of the Municipality of Milan.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

It was March 15, 1921 when, in a Genoese notary studio, the “Moto Guzzi Società Anonima” was formed: the dream of the inseparable friends and comrades Giorgio Parodi and Carlo Guzzi began to take shape. With them, also the indelible memory of the third founder of the brand, Giovanni Ravelli.
“The courage to go further” is first of all the story of a fraternal bond, which gave life, in the difficult years of the first post-war period, to a project that became a successful motoring entrepreneurial reality, which wrote the most important pages in the history of two wheels.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

Moto Guzzi is not only a logo that identifies beautiful, fast motorcycles, always technically a step forward and protagonists of unforgettable feats and victories, it is also and above all the extreme expression of the history, human and professional, of those who made possible the birth and realization of a goal common to all those who over the course of a century, have associated their name with that of the company of Mandello del Lario.

And this is precisely the strength of the message that the docufilm “The courage to go further” wants to tell: an adventure full of emotions and details that perhaps not everyone knows, through precious testimonies of the protagonists of the genesis of the brand.

From the grandchildren of the founders to the children of the former employees of the italian company, to journalists from the world of two wheels. From the historians of the brand, to those who brought the name Guzzi on the highest steps of the podium, to the purists of the Mandello eagle: together, architects and participants of that dream synthesis of passion, attraction for speed, mechanical genius and foresight, which has become accessible to everyone. A shared reality on the streets of the world.

Phot:o: Luca Danilo Orsi

“The courage to go further” is a docufilm made without commercial or advertising purposes. The protagonists made their time and skills available free of charge.

Any donations can be made at: http://www.levele.org./donazioni

THE COURAGE TO GO FURTHER – Docufilm
An Alboran Srl production
Directed by Maurizio Pavone
Written by Laura Motta
Photography – Valerio Lamberti
Executive Producer – Marida Galliani

On the cover: Photo by Keystone/Getty Images – 1st March 1949: Italian motorcyclist Raffaele Alberti at speed on his strange-looking 75cc Moto Guzzi during his successful attempt at the world motorcycle speed record, on the road between Charrat and Saxon in Switzerland. (Photo by Keystone/Getty Images)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...