Il ritorno del Circuito di Milano (80 anni dopo)/The return of Milan circuit (80 years later) [ITA/ENG]

Il ritorno del Circuito di Milano 80 anni dopo.

poster-37

Una iniziativa promossa da ACI Milano, che non può far altro che piacere. Lo scopo è quello di rispolverare i fasti del Gran Premio di Milano che si svolse appunto sul circuito stradale milanese, che correva all’interno del Parco Sempione e attorno alla Arena, passando a fianco del Castello Sforzesco.

1936

Circuito di Milano, I^ edizione (1936)

Solo quattro furono le edizioni di questa incredibile competizione. Il tracciato delle prime due aveva una lunghezza complessiva di km. 2,57 e si svolgeva all’interno del Parco Sempione. Partendo da Piazza del cannone, usciva dal Parco sul lato est e imboccava Via Gadio e via Legnano, costeggiando l’Acquario civico e l’Arena, per poi rientrare nel Parco seguendo un tracciato semi ellittico ancora oggi presente. Nelle prime due edizioni (1936 e 1937) davanti a un pubblico di 50.000 persone vinse Tazio Nuvolari su Alfa Romeo 12c-36.

circuito-di-milano-01

Tracciato delle prime due edizioni

Il 30 settembre del 1946 si disputò la III^ edizione del Gran Premio di Milano, da non confondere con il Gran Premio d’Italia (che si svolgerà a Milano l’anno seguente). Il nuovo tracciato correva attorno alla Fiera campionaria e lungo Corso Sempione. Si trattava di una pista cittadina piuttosto breve, che non consentiva di mostrare le vere potenzialità delle vetture, ma solo di sfruttarne l’accelerazione nei brevi rettilinei. Un percorso da km.2, 79 per 30 giri e complessivi km. 483.829.

Prime al traguardo furono le gloriose Alfa Romeo 158, il Conte Carlo Felice Trossi seguito da Achille Varzi e di Consalvo Sanesi. Nuvolari dovette invece ritirarsi per problemi al motore della sua Maserati 4CL.

mappa-1947-gp-milano-da-milanoneisecoli-blogspot-it

Nel 1947 a causa dei gravissimi danni riportati dall’Autodromo Nazionale di Monza durante il conflitto mondiale, anche il Gran Premio d’Italia si svolgerà a Milano probabilmente sul medesimo tracciato attorno alla Fiera. Anche in questa edizione sarà il Conte Trossi a chiudere vittorioso su Alfa Romeo 158.

Gran Premio d’Italia, 1947. Louis Chiron (n.18) e Pierre Levegh (n.14), entrambi su Maserati 4CL (Photo by FPG/Hulton Archive/Getty Images)

Gran Premio di Italia 1947, il pilota francese Eugene Chaboud al volante della Delahaye 135S, chiuderà in ottava posizione (Photo by Getty Images/ISC)

La versione 2016 del Circuito di Milano, per i notevoli problemi viabilistici e di traffico (peggiorati dalla presenza di una maratona e dalla settimana della moda), non ha potuto seguire uno degli storici tracciati di cui sopra, ma solo cercare di ripercorrerne alcuni tratti. Naturalmente non stiamo parlando di una competizione basata sulla velocità, come avveniva all’epoca, ma di una gara di regolarità.

img_20160925_131257-copia

Photo credit: Soul Cars Race

L’emozione certo non è la stessa e la mancanza di una corsia dedicata alle auto partecipanti, isolata dal traffico e dalle soste semaforiche, non ha certo aiutato. Forse poter sfruttare il primissimo percorso nel parco (del 1936), ancora oggi presente, avrebbe dato un risultato differente…

Vittorio Piaggi

img_20160925_124110

Photo credit: Soul Cars Race

img_20160925_131050

Photo credit: Soul Cars Race

img_20160925_122937 img_20160925_121720

Photo credit: Soul Cars Race

The return of Milan circuit (80 years later) [English version]

An initiative promoted by ACI Milan, which can do no more than pleasure. The aim is to revive the glory days of Milan Grand Prix which took place on the road circuit in Milan, which ran within the Parco Sempione and around the Arena, passing along side the Castello Sforzesco.

img_20160925_124100

Photo credit: Soul Cars Race

Only four were editions of this incredible competition. The first two had an overall length of km. 2.57 and took place within the Parco Sempione. Starting from Piazza del cannone, came out of the Park on the East side and fed Via Gadio and via Legnano, skirting the civic Aquarium and the Arena, then returned in the Park by following a path on a half elliptical way, which is still present. In the first two editions (1936 and 1937) in front of an audience of 50,000 people won Tazio Nuvolari on Alfa Romeo 12 c36.

On 30 September 1946 took place the third edition of the Milan Grand Prix, not to be confused with the Grand Prix of Italy (which will take place in Milan the following year). The new route ran around the trade fair and along Corso Sempione. It was a fairly short track town, which did not show the true potential of the cars, but only to exploit the acceleration in short straights. A route from km 2 total 79 for 30 laps, and km. 483,829First to the finish were the glorious Alfa Romeo 158, Count Carlo Felice Trossi followed by Achille Varzi and Consalvo Sanesi. Nuvolari was retiring with engine problems of his Maserati 3500gt.
In 1947 because of the serious damage to the Autodromo Nazionale Monza during World War II, even Italy Grand Prix will be held in Milan, probably on the same route around the fair. Also in this edition will be the count Trossi closing victorious Alfa Romeo 158.
1947

Milano, Gran Prix of Italy 1947

The 2016 version of Milan circuit, for outstanding traffic study and traffic problems (exacerbated by the presence of a marathon and from fashion week), could not follow one of the historic paths above, but just try to retrace some sections. Of course we are not talking about a competition based on speed, as they did at the time, but a regularity competion.

The excitement of course is not the same and the lack of a lane dedicated to cars participants, isolated from the traffic and the traffic lights stops, should gets some help. Maybe could use for example the very first location (of 1936inside the Park, still present today, would give a different result….

Vittorio Piaggi

inst

img_20160925_101804

img_20160925_101809

img_20160925_131156

img_20160925_102015 img_20160925_103107 img_20160925_103651 img_20160925_103803 img_20160925_103854 img_20160925_121532 img_20160925_121558 img_20160925_121732 img_20160925_122355 img_20160925_122412 img_20160925_131147 Photo credit: Soul Cars Race

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...